daniel oss

Una spalla italiana per Peter Sagan: il Ciclomercato 2018 porta Daniel Oss? [UFFICIALE]

Aggiornamento del 2 agosto 2017: il passaggio di Daniel Oss alla Bora-Hansgrohe è ufficiale

Peter Sagan ha dimostrato di saper vincere le corse anche da solo, ma con qualche gregario all’altezza della situazione i suoi successi avrebbero potuto essere ancora più numerosi;

per questo la Bora-Hansgrohe approfitterà del Ciclomercato 2018 per dare al campione del mondo qualche buona spalla su cui appoggiarsi, specialmente nelle Classiche del Nord, e a questo scopo si prepara a pescare proprio in Italia.

Il profilo individuato è quello di un vecchio compagno di squadra di Sagan ai tempi della Liquigas: il trentino Daniel Oss.

Passista formidabile, Oss si prepara infatti a lasciare la BMC – dove è chiuso da parecchia concorrenza; sulle sue tracce c’è la Astana, che però andrà incontro a una corposa ristrutturazione visti gli addii pressoché certi di Aru e Fuglsang e quindi a oggi è una grande incognita, oltre – appunto – alla Bora-Hansgrohe, che al momento sembra avere più possibilità di spuntarla.

 

One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.