diego ulissi

Diego Ulissi, il cuore è ok: rientro in gruppo nel 2021?

Il team UAE-Emirates ha diramato il comunicato stampa che tutti stavamo aspettando: gli esami al cuore di Diego Ulissi hanno dato esiti incoraggianti, tanto che il corridore si avvia al rientro in gruppo nei prossimi mesi.

La notizia era arrivata nel dicembre 2020, lasciando tutti sgomenti: una miocardite rischiava di mettere fine anzitempo alla carriera di uno dei migliori cacciatori di corse italiani degli ultimi anni, vincitore di due tappe anche al Giro d’Italia 2020 (per un totale di 8 in carriera nella Corsa Rosa).

A seguire, a metà gennaio 2021, Ulissi fu ricoverato in un ospedale di Ancona per accertamenti; lì trovò un altro big del ciclismo italiano, il campione olimpico della pista di Rio 2016, Elia Viviani, fermato anch’egli per problemi (diversi da quelli di Ulissi) al cuore.

La biopsia cardiaca effettuata il 21 gennaio […] ha escluso cardiomiopatie congenite e confermato una miocardite non recente, di origine verosimilmente virale, il cui agente eziologico non è stato individuato.Comunicato Stampa team UAE Emirates

Comunicato Stampa team UAE Emirates

Un referto che – unito all’assenza di aritmie, parimenti verificata – permette ai medici di rilasciare il nullaosta alla ripresa degli allenamenti.

Ulissi sarà nuovamente monitorato durante questa fase prima di ricevere il “via libera” definitivo per il rientro alle corse.

Speriamo di rivederlo al più presto con un dorsale sulla schiena.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.