Il migliore Marco Pantani

Dove vedere “Il migliore. Marco Pantani”, il film di Paolo Santolini così bello da far male

Se, come me, te lo sei perso quando è passato al cinema, forse ti starai chiedendo dove vedere “Il migliore. Marco Pantani”.

Che cos’è?

Il film-documentario di Paolo Santolini è stato uno di quegli eventi effimeri che le sale cinematografiche propongono in esclusiva solo per una manciata di giorni, talvolta anche a prezzo speciale (s’intenda: più alto del solito). A questo è toccato il 18, 19 e 20 ottobre 2021.

Che se ne dice?

“Il primo vero film su Marco Pantani” (sono parole di mamma Tonina) è un documentario che raccoglie le testimonianze degli amici d’infanzia del Pirata.

Clicca sull’immagine per far partire il video dell’intervista di Teresa Mannino a Tonina Pantani in occasione della proiezione in anteprima stampa della pellicola

Di cosa parla?

Sono interviste che recuperano aneddoti, oltre a video originali dell’epoca: senza spoilerare troppo, il film comincia proprio con il filmato di una festa di compleanno (13 gennaio 1999) circoscritta a pochi intimi, poi prosegue con i video “da dentro” della reazione del fan club il giorno – drammatico – di Madonna di Campiglio (non serve spiegare cosa successe, vero?), lasciando a sua volta spazio a quando il campione di ciclismo volle acquistare una moto “pur non sapendola portare”, e via così.

Uno struggente mix tra il Pantani che ha scritto pagine indimenticabili del ciclismo moderno e il Marco giovane e delicato uomo della Riviera Romagnola, “un patacca carismatico” nel racconto del suo migliore amico.

C’è anche tanta Cesenatico in questa storia, che – senza pretesa di aver ragione – mi è venuto di riassumere così a caldo dopo la prima visione, e avendo conosciuto la cittadina solo quest’anno passandoci una decina di giorni in vacanza a inizio estate.

C’è, tantissimo, la dimensione di una famiglia che di Marco è sempre stata orgogliosa prima, che ha cercato – invano – di proteggerlo poi, che dopo la tragedia ha rischiato di implodere sotto il peso di una memoria ancora senza giustizia, come racconta (bene) la nipote Serena Boschetti.

E c’è ancora molto altro nei 100 minuti di pellicola che mi sento di consigliare vivamente a chiunque ami il ciclismo, e – come me – abbia gioito e pianto seguendo la traiettoria del Pirata.

Dove vedere “Il migliore. Marco Pantani” in streaming (e non)

Ma torniamo alla domanda iniziale, dove vedere “Il migliore. Marco Pantani”.

C’è una buona notizia anzi più d’una.

Il film è diventato disponibile in streaming a partire dal 30 novembre 2021 su Nexo +. Il noleggio di listino costa 7,99 € (al netto di possibili promozioni) con la classica formula per cui il titolo diventa tuo per 30 giorni ma scade entro 48 ore da quando viene avviata per la prima volta la riproduzione.

Il film è disponibile con la stessa formula (e lo stesso prezzo) anche su Amazon Prime Video e su Google Play Store.

Per chi invece desidera vederlo e rivederlo ogni volta che vuole, quando vuole, Blu-ray in vendita su Amazon e DVD in edizione limitata firmata Alvento con intervista di Gino Cervi al regista a 12 € + spese di spedizione.

Merita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.